Frutta e verdura, è l’ora della centrifuga!

Il frullatore, da qualche anno a questa parte, viene spesso affiancato a un altro elettrodomestico “simile” ma che permette una lavorazione differente di ciò che viene inserito al suo interno: la centrifuga.
Nella centrifuga, la frutta, o in generale gli alimenti, grazie alla forza fisica vengono separati in due parti: polpa e succo. Questa lavorazione riduce notevolemente gli sprechi e  il succo conserva tutte le proprietà benefiche della frutta e della verdura: vitamine, sali minerali, enzimi e sostanze antiossidanti.

L’aspetto negativo è che è consigliato consumare al momento la bevanda poichè la conservazione non garantisce tutte le proprietà benefiche ottenute al momento della centrifuga.

Cosa tenere in considerazione quando si vuole acquistare una centrifuga?
Indubbiamente la potenza e il numero di giri al minuto sono tra le caratteristiche principali, ma anche assicurarsi che i materiali siano robusti, compatti e di buona qualità.

Ecco le 5 centrifughe che in base alle caratteristiche e al prezzo ci sentiamo di segnalarvi:

Philips HR1871/10 Avance Collection Juicer centrifuga in acciaio inox [Importato da Unione Europea]
Philips HR1869/80 Avance Collection – Centrifuga per freschi succhi di frutta e verdura! Con QuickClean pulisci facile
Moulinex JU655H Centrifuga XXL
Braun J500 Multiquick 5 Centrifuga, Colore Nero e Acciaio
Bosch MES3500 Centrifuga, Colore Blu/Argento, 700 W